copertina zona

DOUTDESign 2017 fuori dalle scatole!

Chiusi i battenti e tolte anche le ultime scatole abbiamo chiuso in bellezza questa edizione di DOUTDESign!

Alla quinta edizione di Zona Santambrogio anche quest’anno abbiamo ospitato 20 tra negozi e location di spicco, 12 eventi partecipanti alla design week tra cui Nakuna, al Circolo Filologico Milanese e Colorzone@Cascina nascosta al Parco Sempione. Due eventi che si sono meritati la candidatura al MilanDesign Award 2017 per il loro contenuto e la loro originalità.

Anche quest’anno ci siamo dedicati ai designer emergenti, under 35, che hanno riscosso un grande successo all’interno della settimana del Fuori Salone trovando opportunità e sinergie con il pubblico. La passione che abbiamo trovato nei designer espositori di quest’anno non è indifferente, la loro voglia di far conoscere al mondo, di raccontare i loro progetti al pubblico ha reso questa edizione di DOUTDESign speciale meritando anche la candidatura al Milano Design Award.
Un grazie ai designer di questa edizione di DOUTDESign:
Alchimia di Ginevra Taccola | Me ne lavo,  di Luca Toscano, Luca Viscardi, Sara Monacchi, Maria Testelli | TuttiSanti di FF3300 | Presence and Patience di Sandra Lundberg Recycled stones di Tiziana Scaciga | GRU-ING UP di Alexandra Grippa | Camard Bike di Davide Camerini, Alessandro D’Adda e Andrea Tormena | The Lemonade Factory and Hoppa di Renske Rothuizen | Coco-Moon di Alberto Gallo | Table Swing di Tania Falco, Maria Del Vecchio e Francesca Liquori | Panama banana di Agota Rimsaite | Stay Genuine di Davide Galli | Maroccan Tile Tales di Linda Troni | WAMI | Dubla Tray di Carola Pasquino.

Ad animare le nostre serate della Design Week nel giardino di via San Vittore 49 sono accorsi tanti amici che ci accompagnano tutto l’anno con la loro musica.
Un grazie speciale a tutti gli ospiti: Giardino dei Visionari, The Get Down Family, Smashing Wednesday, Discorario+Locals Affair+Fun club, Headache, Blue Velvet Market, Boogie Milano.

Per il terzo anno di fila Eat Urban – Street Food Festival si conferma uno dei posti per andare a mangiare e fare una sosta per riprendere fiato all’interno del Fuori Salone. 11 food truck hanno creato un vero e proprio ristorante en plein air nella fantastica corte di via San Vittore 49 che ha reso tutto più suggestivo.
Grazie all’agenzia Truck Queen e a tutti i food truck che con noi hanno animato le giornate di Zona Santambrogio durante il Fuori Salone: Bobson, Joe Penas, Asian Crossover, ApePasta, Gnocco Fritto, Strit Strit, Il Cannolo, Giamilla, Piada 3.0, Caotè, The Beer Truck.

Grazie a NOVANTANOVE per l’assistenza tecnica impeccabile che ha reso il giardino uno spettacolo di luci e per aver messo tutti nelle condizioni migliori per lavorare ed esprimersi in un’atmosfera unica.

Una settimana intensa ricca di emozioni e novità che ci lascia con un po’ di malinconia ma che ci fa sperare che l’anno prossimo arrivi presto.

Zona Santambrogio Staff e Re.Rurban Studio