stelline

Gallerie Milanesi|Fondazione Stelline|fino al 22 maggio

Presso la Fondazione stelline di Milano dal 25 Febbraio è in corso una mostra storica che permette di riscoprire una Milano artistica di grande fermento e richiamo internazionale. Gallerie milanesi sarà visitabile anche durante il fuorisalone e si proseguirá fino al 22 Maggio.

Nel periodo tra le due guerre, tra il 1919 e il 1939, le gallerie milanesi vivono un momento di fervida attività artistica, con un forte riflusso della figurazione che seguiva la rivoluzionaria esperienza dei Futuristi.

Cento opere che hanno reso le gallerie milanesi protagoniste della scena culturale e artistica nazionale e internazionale, da Balla a Prampolini, da de Chirico a Sironi e Carrà, da Medardo Rosso a Wildt, da Kandinskij a Melotti e Fontana e molti altri.

Dipinti, sculture e documenti, in un’unica mostra che attraversa la storia, per riscoprire la vivacità artistica delle gallerie milanesi nel ventennio successivo alla “Grande Guerra”.

Storiche gallerie – come Pesaro, Bardi, Scopinich, Milano, Salvetti, Dedalo, Bottega di Poesia, Il Milione, Barbaroux, Micheli, Gussoni, Centrale e Mostre Temporanee – ospitavano artisti di diverse correnti: dal Futurismo al Gruppo Novecento, dall’Aeropittura all’Astrattismo, al Chiarismo, per giungere al movimento Corrente.

La mostra é visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 10:00 alle ore 20:00

Info +39 02.45462.411

(Fonte:stelline.it)