Elisabetta-Fontana-Modulando-Cerchio-nel-cerchio-1

Gioielli Modulari di Elifontana | Non solo estetica | 2016

I gioielli cinetici della linea Modulando nascono dalle ricerche di Elisabetta Fontana sulla forma e sui materiali e inaugurano un nuovo modo di concepire il gioiello non solo come monile prettamente estetico, ma anche come elemento interattivo e ludico per chi lo indossa.

Esperta conoscitrice delle tradizionali tecniche orafe, Elisabetta Fontana combina la tecnica artigianale ai processi industriali.Usando l’imperniatura e i giunti, al posto della tradizionale fusione, l’autrice riesce a creare dei gioielli dinamici – mobili e rotanti – grazie all’assemblaggio di elementi geometrici modulari. Dinamicità che viene ulteriormente azionata dall’indossatore, che grazie al suo movimento, lo attiva rendendolo cinetico.

 

The kinetic jewelry modulating line was born from Elisabetta Fontana research on the shape and the materials and inaugurate a new way of conceiving the jewel not only as a purely aesthetic jewel, but also as an interactive and playful element to the wearer.

Expert connoisseur of traditional goldsmith techniques, Elisabetta Fontana combines technical craft to industrial processes. Using the sprues and joints, instead of the traditional casting, the author manages to create dynamic jewelry – that moves and rotate- the assembly of modular geometric elements. Dynamism which is further driven by the wearer, thanks to his movement, he starts making kinetic.

 

La línea de joyería de modulación cinética nace de la investigación de Elisabetta Fontana en la forma y los materiales y lanza una nueva forma de concebir la joya no sólo como una joya puramente estética, sino también como un elemento interactivo y lúdico para el usuario.

Experta conocedora de las técnicas tradicionales de orfebrería, Elisabetta Fontana combina procesos artesanales con técnicas industriales .Usando canales de inyección en vez de los procesos tradicionales, la autora logra crear joyas dinámicas – que se mueven y giran- mediante el ensamble de elementos geométricos modulares. El dinamismo que es impulsado además por el usuario, gracias a su movimiento, comienza a hacer cinética.

bouquet-girasole-tulipano-fior-di-loto.Anelli-bronzo-rame-argento

In Cerchio nel cerchio, la somma dei cerchi concentrici genera un pentagono, simbolo dell’armonia universale e per questo viene usato tradizionalmente come talismano contro le cattive influenze. Ispirandosi ai principi del rapporto aureo, delle tecniche del Bauhaus e della filosofia di Bruno Munari, Elisabetta Fontana realizza dei gioielli polivalenti che si trasformano da anelli a ciondoli o spille.

Le creazioni della serie Modulando di Elisabetta Fontana si delineano come una continua manipolazione della forma geometrica modulare, un’indagine analitica dei materiali e una valenza simbolica, ludica e interattiva che va oltre il gioiello stesso.

La linea OM, invece, si configura come una “ruota della preghiera” e una “meditazione in movimento”. Il gioiello qui diviene un oggetto che intrattiene e che accompagna chi lo indossa. I moduli dell’anello a sezione quadrata ruotando tra le dita effettuano un lieve massaggio.

Anello modulare bronzo argento

Elisabetta Fontana arriva a Milano ventenne dopo aver frequentato il liceo classico e l’istituto magistrale. Continua l’attività dei genitori antiquari e apre un negozio di gioielli etnici antichi. Frequenta la scuola d’arte del castello Sforzesco e parallelamente inizia una frequentazione con scultori orafi: Davide De Paoli con la sua scuola “Primateria” che la appassiona allo studio di tutte le tecniche antiche, cesello all’incisione fino alla fusione. Si laurea infine in design e discipline della moda. Oggi Elisabetta si dedica totalmente alla progettazione al disegno e disegno in modo analogico e digitale delle sue collezioni “Elifontana” sempre nuove e attente anche al mondo della moda nel rispetto dell’ambiente.

Dove: Headquarter Zona Santambrogio Design District, c/o Doutdesign, via San Vittore 49, Milano
Come raggiungerci: M2 (verde) Sant’Ambrogio, M1 (rossa) Conciliazione, tram 10, bus 94
Durata dell’evento: 12-17 Aprile 2016
Orari: 11.00 – 23.00