Fondazione Achille Castiglioni

100X100 Achille | ZONA SANTAMBROGIO 2018

16 febbraio 2018. Una data importante e da ricordare: quella del centenario della nascita del grande maestro del design Achille Castiglioni.

Proprio per celebrare la ricorrenza la Fondazione Achille Castiglioni ha programmato eventi e definito delle riedizioni o versioni speciali di prodotti firmati dal Maestro e prodotti da diverse aziende di design. E tanto altro ancora per attraversare il 2018 ricordando, riscoprendo o facendo conoscere ai più giovani l’opera di Achille Castiglioni. Un anno ricco e tutto dedicato ad uno dei designer più amati, geniali e rivoluzionari a cavallo dei due secoli (1918-2002).

Foto di: Gianluca Widmer

Il 2018 sarà quindi un anno e insieme un traguardo speciale per la Fondazione Achille Castiglioni, costituita da Giovanna e Carlo Castiglioni, che dal 2006 sono impegnati con passione e senza sosta nel raccontare con entusiasmo la figura del padre, nello spazio di Piazza Castello 27 a Milano che era il suo Studio.

Il prossimo 16 febbraio ricorrono infatti i cento anni dalla nascita di Achille. L’occasione è importante ed eccezionale per rendere omaggio ad una figura dalla personalità ironica ed eclettica, dall’intelligenza brillante e che, insieme al fratello Pier Giacomo fino al 1968, ha fatto del design un gioco serissimo. Progettando oggetti belli, unici, irripetibili e d’avanguardia. Oggetti che, esposti nei più importanti musei del mondo, sono diventati un’eredità preziosa, testimonianza viva e vivace di un metodo progettuale, culturale, estetico da tramandare alle future generazioni di designer.

La Fondazione Achille Castiglioni ha ideato per l’occasione un progetto fuori dall’ordinario: alcuni tra i più importanti designer del mondo sono stati invitati a una grande festa ed è stato chiesto loro di scegliere per Achille un regalo, che hanno inviato insieme a un biglietto d’auguri personalizzato.

La festa è l’occasione per festeggiare Achille Castiglioni e tutto quello che il grande Maestro ha significato per il design contemporaneo e i suoi protagonisti di oggi.

I regali

I 100 regali sono tutti oggetti anonimi, come quelli che Castiglioni ha cercato e collezionato per tutta la vita, scegliendoli più per come funzionano, che per la firma del loro autore.

Sono oggetti diversi per genere, materiale o tipologia, ma accomunati dalla stessa intelligenza progettuale, individuata dai designer.

I 100 oggetti costituiscono così il primo nucleo di un possibile “Museo dell’oggetto anonimo”, fatto di oggetti progettati da autori ignoti, ma scelti da designer molto noti.

I biglietti di auguri

Ogni designer ha ricevuto come invito cartaceo, una cartolina, che è stata trasformata da ognuno in un personale biglietto di auguri, attuando una vera e propria operazione di ready made “alla Castiglioni”.

La mostra

Il progetto è curato da Chiara Alessi e Domitilla Dardi per la Fondazione Achille Castiglioni.

L’allestimento della mostra è stato affidato allo Studio Calvi Brambilla che ha ideato un display costituito da strutture mobili e versatili in continuità col concept generale del progetto.

L’identità dell’evento è stata realizzata da Davide Soldarini di Casostudio.

La mostra sarà ospitata presso la Fondazione Achille Castiglioni in Piazza Castello 27 a Milano dal 19 febbraio al 30 aprile 2018, per poi diventare in seguito itinerante.

Il catalogo, che riunisce le immagini degli oggetti-regalo e dei biglietti di auguri, è edito da Corraini.

ALESSI, CEDIT | Florim Ceramiche, De Padova, FLOS, Il legno dalla natura alle cose, Relco GroupVLM, Salone del Mobile.Milano, hanno sostenuto l’evento.

Apertura al pubblico della Fondazione Achille Castiglioni

Orari di apertura (previa prenotazione con visita guidata)

Da martedì a sabato alle 10:00 / 11:00 / 12:00 Il giovedì anche alle 18:30 / 19:30 / 20:30

Fondazione Achille Castiglioni

Piazza Castello, 27 – 20121 Milano

www.fondazioneachillecastiglioni.it

fondazione@achillecastiglioni.it