DOUTDESIGN2018-post1

DOUTDESign Exhibition

ZONA SANTAMBROGIO MILANO DESIGN WEEK 2018

DOUTDESign Exhibition
17 – 22 aprile 2018 | h: 10.00 – 23.00 every day
Headquarter | Via San Vittore 49 | Milano

La sesto edizione della collettiva di designers under 35, nell’ex convento di via San Vittore

Print

Zona Santambrogio Design District, distretto ufficiale della Milano Design Week, presenta la sesta edizione di DOUTDESign dedicata ai giovani designers emergenti italiani e internazionali.

 

L’edizione 2018 di DOUTDESign Exhibition, sempre allestita negli spazi dell’headquarter del Distretto, nell’ex convento di via San Vittore 49 a Milano, è un invito rivolto ai giovani progettisti ad interrogarsi sulle potenzialità del design nel mondo attuale e futuro.

DOUTDESign 2018, arrivata alla sua 6° edizione, è l’esposizione dedicata a giovani designers emergenti under 35 e start-up innovative del settore arredamento, innovazione, sostenibilità, makers, accessori, interni, illustrazione, e prodotto. L’interesse degli organizzatori è la categoria young in quanto portatrice di una conoscenza e confidenza con la tecnologia che permette di sperimentare e spingersi oltre nell’immaginazione di un futuro sempre più inter-connesso e accessibile.

DESIGNERS di DOUTDESign 2018: Collettiva Illuminazioni (Virginia Alluzzi e Caterina Capelli | Vittorio Donà, Diego Thieme e Margherita Stanga | Federico Fontanella e Luca Giacolini | Valentina Dal Brun, Alessandro Fasano, Gianluca Sgobbi e Altea Troiano | Andrea Rigamonti, Giulia Ferrato, Giacomo Zambon e Marco Calzolari | Matteo Bertelli, Tommaso Firrao e Matteo Calamante | | Gianluca Pucci | Giorgia Rossi ) | Luca Toscano, Sara Monacchi, Andrea Pelino, OPENDOT e Fondazione TOG | Francesco Frulio, Stefan Lechner e Samuele Miatello | Piero Giura Longo | Fabien Roy | Alessandro Schino, Alessandro De Vecchi e Ilaria Castelli | Naomi Jansen | Giovanni Silvestri, Emanuele Matteucci e Michele Tunzi | Maox | 7Zona Lab | Attitude Supply |

Ogni sera di performances ed eventi musicali, dalle 18.00 alle 23.00: un programma serale di Djs con le migliori crew musicali milanesi, come NUL e il Giardino dei Visionari.

Lo Studio Albini Associati presenta, all’interno dell’headquarter di Zona Santambrogio, la piccola esposizione “LA RICERCA DELLA LEGGEREZZA”, uno dei fondamenti della metodologia di Franco Albini. In questo allestimento verrà esposto il prototipo della “Poltrona Sospesa”, disegnato da Franco Albini con Enea Manfredini, riprogettato e sviluppato dallo Studio. Un pezzo sperimentale affine ad altri prodotti progettati dal maestro del Razionalismo durante tutta la sua carriera, come la libreria “Veliero”, viene finalmente realizzato e messo in mostra con copie dei disegni della stessa serie. Franco Albini concepisce la “Poltrona Sospesa” ed una serie completa di altri pezzi sperimentali nel 1943 per il Concorso “Casa per tutti”, indetto dalla Triennale di Milano. In essi le parti con funzione portante (schienale e seduta della poltrona) sono basate sul principio delle travi reticolari, realizzate cioè con sottili aste di legno, rette da esili funi d’acciaio. Schienale e seduta della poltrona sono ottenuti da semplici superfici che si tramutano in volumi grazie al loro accostamento nello spazio secondo angoli retti o ottusi.

Una settimana di esposizione e ogni sera di performances ed eventi musicali.
L’evento è aperto ogni giorno del Fuorisalone dalle ore 11.00 fino alle alle 23.00.

Infine EAT URBAN Street Food Festival, interamente dedicato al “cibo di strada”, nella splendida cornice del giardino segreto di Via San Vittore 49, che per l’occasione trasformerà la magnifica corte interna in un ampio ristorante “En plein air” per il Fuorisalone, ospitando alcuni tra i migliori Food Truck e Apecar provenienti da tutta Italia.

Zona Santambrogio Design District è entrato a far parte del circuito milanese di Fuorisalone.it, il canale di comunicazione che unisce tutti gli eventi milanesi durante il periodo del Fuorisalone, con il patrocinio del Comune di Milano.

 

Nel 2016 e nel 2017 DOUTDESign è stata candidata al Milano Design Award.


LAST EDITIONS: Scopri le edizioni passate di DOUTDESign, dal 2013 al 2017.

ruth-shafrir-2

A DOUTDESign hanno partecipato decine di giovani designers emergenti. Dedichiamo ogni anno spazio ai giovani designers emergenti, provenienti da tutto il mondo.

I temi affrontati negli anni spaziano dal design sostenibile, la connettività, gli oggetti intelligenti. Zona Santambrogio è da qualche anno identificato come spazio ideale per i progetti innovativi. La villa storica aperta per l’occasione.

DOUTDESign è nata nel 2013 per dare spazio ai giovani brand e designer emergenti: autoproduzione, la ricerca dell’innovazione, l’uso di tecniche di prototipazione rapida, l’uso di tecnologie connettive , attenzione alla sostenibilità ed efficienza dei processi.