Franco Albini

FRANCO ALBINI | LA RICERCA DELLA LEGGEREZZA | DOUTDESign 2018

 

Lo Studio Albini Associati presenta, all’interno dell’headquarter di Zona Sant’Ambrogio Design District, la piccola esposizione “La ricerca della Leggerezza”, uno dei fondamenti della metodologia di Franco Albini. In questo allestimento verrà esposto il prototipo della “Poltrona Sospesa”, disegnato da Franco Albini con Enea Manfredini, riprogettato e sviluppato dallo Studio in questi ultimi anni. Un pezzo sperimentale affine ad altri prodotti progettati dal maestro del Razionalismo durante tutta la sua carriera, come la libreria “Veliero”, viene finalmente realizzato e messo in mostra con copie dei disegni della stessa serie.

Franco Albini concepisce la “Poltrona Sospesa” ed una serie completa di altri pezzi sperimentali nel 1943 per il Concorso “Casa per tutti”, indetto dalla Triennale di Milano.

In essi le parti con funzione portante (schienale e seduta della poltrona) sono basate sul principio delle travi reticolari, realizzate cioè con sottili aste di legno, rette da esili funi d’acciaio. Schienale e seduta della poltrona sono ottenuti da semplici superfici che si tramutano in volumi grazie al loro accostamento nello spazio secondo angoli retti o ottusi.

Tutti gli arredi progettati sono governati dal medesimo principio che presiede ai mobili neoplastici di Gerrit Rietveld al quale viene aggiunta la componente tensostrutturale che li rende di una sorprendente attualità. In essi si legge chiaramente la scomposizione del mobile in superfici e linee fluenti.

La poltrona, oggi realizzata, è il risultato di attenti calcoli e la sua apparente fragilità rappresenta il perfetto raggiungimento della sfida alla gravità, tanto ricercata da Albini in tutto il suo percorso lavorativo.

Fondazione Franco Albini
Studio Albini Associati

Zona Santambrogio Design District, distretto ufficiale della Milano Design Week, presenta la sesta edizione di DOUTDESign.
L’Edizione 2018 di DOUTDESign, che si svolgerà sempre nell’headquarter del distretto, l’ex convento di via San Vittore 49, è un invito rivolto a giovani progettisti under 35 ad interrogarsi sulle potenzialità del design nel mondo della sostenibilità sociale ed ambientale.
DOUTDESign Exhibition ospiterà progetti di giovani designer emergenti e start-up e aziende innovative del settore arredamento, innovazione, sostenibilita, makers, accessori, interni e prodotto. Quest’anno avremo l’onore di ospitare un progetto inedito del maestro Franco Albini. Una settimana di esposizione e ogni sera di performances ed eventi musicali.

Dove: Headquarter Zona Santambrogio Design District, c/o Doutdesign, via San Vittore 49, Milano
Come raggiungerci: M2 (verde) Sant’Ambrogio, M1 (rossa) Conciliazione, tram 10, bus 94
Durata dell’evento: 17-22 Aprile 2018
Orari: 10.00 – 23.00