Flyer Albini 3.1

LA POLTRONA SOSPESA | FRANCO ALBINI | DOUTDESign 2018

Franco Albini concepisce la “Poltrona Sospesa” ed una serie completa di altri pezzi sperimentali nel 1943 per il Concorso “Casa per tutti”, indetto dalla Triennale di Milano.

In essi le parti con funzione portante (schienale e seduta della poltrona) sono basate sul principio delle travi armate, realizzate cioè con sottili aste di legno, rette da esili funi d’acciaio. Schienale e seduta della poltrona sono ottenuti da semplici superfici che si tramutano in volumi grazie al loro accostamento nello spazio secondo angoli retti o ottusi.

La poltrona, oggi realizzata, è il risultato di attenti calcoli e la sua apparente fragilità rappresenta il perfetto raggiungimento della sfida alla gravità, tanto ricercata da Albini in tutto il suo percorso lavorativo.

Fondazione Franco Albini
Studio Albini Associati




There are no comments

Add yours