tufo

TUFO | Piero Giura Longo | DOUTDESign 2018 | 17-22 APRILE

 TUFO (tufa stone) pietra calcarea, friabile e porosa, formatasi in millenni di sedimentazione marina

– da dove: Matera, tra le città più antiche al mondo, nel corso dei suoi 10.000 anni, è stata lentamente costruita sfruttando le naturali proprietà di questa pietra (architettura in negativo)
– pietra traspirante, aiuta a mantenere un equilibrio termico tra esterno ed interno
– creazione di oggetti che celebrano questa terra, sfruttando la millenaria bellezza della pietra di cui è formata
– utilizzo di macchinari di nuova generazione (CNC e taglio laser) per valorizzare e supportare il passaggio manuale, non per sostituirlo ne sovrastarlo
– artigianato 2.0
– sottile confine tra arte, design, scultura e artigianato

| Piero Giura Longo |

Piero Giura Longo, nato il 8 Agosto 1989, cresciuto nella splendida città dei Sassi, Matera.
Spinto dalla passione per la creatività e tutte le sue applicazioni pratiche si trasferisce a Milano, dove studia Design del Prodotto Industriale al Politecnico. Dopo la laurea triennale decide di proporsi per un tirocinio nel Laboratorio Modelli e Prototipi del PoliMi, dove arricchisce le sue capacità e conoscenze nel campo della manipolazione dei materiali (legno,metallo e plastica).
Conclude il suo percorso accademico con il conseguimento di un Master in Car Design (TAD), che gli offre l’occasione di entrare nel mondo dell’auto, lavorando come Modellatore Clay nei Centri Stile di Porsche e KIA. Qui collabora alla realizzazione di vari progetti di auto ad oggi in produzione.
La sua ricerca nel campo della manualità continua quando intraprende un nuovo percorso nella lavorazione del tufo. Vedendo delle potenzialità in questa disciplina, cerca di darle un nuovo volto attraverso il supporto di macchinari di nuova generazione (CNC, taglio laser), mirando ad una manualità 2.0, in cui è molto sottile il confine tra artigianato, design e arte.

————————————-

Zona Santambrogio Design District, distretto ufficiale della Milano Design Week, presenta la sesta edizione di DOUTDESign.
 L’Edizione 2018 di DOUTDESign, che si svolgerà sempre nell’headquarter del distretto, l’ex convento di via San Vittore 49, è un invito rivolto a giovani progettisti under 35 ad interrogarsi sulle potenzialità del design nel mondo della sostenibilità sociale ed ambientale.
DOUTDESign Exhibition ospiterà progetti di giovani designer emergenti e start-up e aziende innovative del settore arredamento, innovazione, sostenibilita, makers, accessori, interni e prodotto. Quest’anno avremo l’onore di ospitare un progetto inedito del maestro Franco Albini. Una settimana di esposizione e ogni sera di performances ed eventi musicali.

Dove: Headquarter Zona Santambrogio Design District, c/o Doutdesign, via San Vittore 49, Milano
Come raggiungerci: M2 (verde) Sant’Ambrogio, M1 (rossa) Conciliazione, tram 10, bus 94
Durata dell’evento: 17-22 Aprile 2018
Orari: 10.00 – 23.00